Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
..
..
SOCIAL MEDIA MARKETING

Lo sai che puoi agire per migliorare la percezione del tuo brand e aumentare le vendite?


WEB MONITORING METRICS & MEASURES

Lo sai che puoi ascoltare come si parla di te nel web e misurare le tue azioni di social media marketing?


WEB INTELLIGENCE

Vuoi ottenere dai tuoi dati più informazioni per comunicare e per incrementare le tue vendite?

Prodotti

web listening

brand race quadrant

alterian sm2

Member & Partners

dmauk

womma_uk-web

womma

accenture-web
freedatalabs
Tag >> behavioural advertising
Web 2.0semantic webmarketingbehavioural advertising 17 giu 2009
Web 1.0, Web 2.0, Web 3.0 by Alex.Giorgi Commenti (1)
Che cosa distingue il Web 1.0 dal Web 2.0 e dall'ormai prossimo Web 3.0 ? Il modo in cui gli utenti fruiscono ed usano le informazioni online e come il marketing può derivarne informazioni e agire. Il Web 1.0 era un Web prevalentemente di "lettura", statico e in qualche modo mono-direzionale. Le aziende si presentavano con i loro prodotti, gli utenti leggevano e al massimo prendevano contatto. Insomma, al di là del mezzo, più o meno come una pubblcità per strada o su un giornale. E' il Web 2.0 che ha cambiato il comportamento degli utenti. Non più lettura, ma anche "scrittura". Il Web è diventato bi-direzionale. Si legge, ma si scrive. Si genera contenuto (ecco i così detti User Generated Content). Le aziende devono adeguarsi in quanto non sono più le uniche "investite" del potere di diffondere informazioni online. E per il marketing è una delle più grosse opportunità mai emerse, e non è affatto un problema come talvolta è vissuto. Il Web 3.0 sarà (è ?) il web semantico, ovvero il "significato" che hanno i dati. Sarà personalizzazione (ad esempio iGoogle) ,"behavioural advertising" (pubblicità "intelligenti" e mirate) e ricerche intelligenti (si pensi all'ultimo motore di ricerca che è nato sul Web: Bing che si definisce un "decision" engine). Per il marketing sono e saranno bei tempi. Non c'è dubbio.

Clients

..

Blog Tags

Bloggers

Seguici su

facebook twitter
youtube slideshare
delicious
linkedin flickr

You Tube

Intervista a Valeria Severini