SEO

“Mi hanno detto che devo fare SEO”

Il 99% delle persone che esordiscono con quella frase non hanno bisogno di fare SEO, ha bisogno di una strategia di comunicazione, ovvero di un approccio olistico alla presenza digitale che prenda in considerazione gli obiettivi di business.

Nella mia testa si spalanca l’ “essere o non essere”, le due enormi domande che ci si pone davanti ad una opportunità di lavoro “wow un prospect caldo” o “un’altra sola“.

Sono fortunata, ho il lusso di rifiutare i progetti che non mi interessano, ma a dirvi la verità i progetti possono essere tutti interessanti ma l’attitudine dei clienti è quella che mi ferma da accettare un cliente. Spesso infatti il problema non è mettere le mani su un progetto complicato ma il dover gestire un cliente le cui aspettative sono chiaramente folli.

Mi accorgo sempre di più che le persone arrivano a richiedere una consulenza SEO è perchè hanno sentito dire che è importante, qualcuno nel cerchio della fiducia ha detto loro “devi fare SEO” e loro vengono da te e ti chiedono la SEO.

Il 99% delle persone che esordiscono con quella frase non ha bisogno di fare SEO, ha bisogno di una strategia di comunicazione, ovvero di un approccio olistico alla presenza digitale che prenda in considerazione gli obiettivi di business. Poi stare su Google, quello arriva dopo, che poi chissenefrega di Google, vuoi mettere Pornhub? Loro si che fidelizzano il cliente.

Se hai un business e qualcuno ti ha detto che ti serve la SEO (e questa persona non voleva venderti niente) prima di chiamare un SEO o un’agenzia. Fatti queste 3 domande:

  1. Qual è la cosa che rende unico il mio business?
  2. Di cosa ha bisogno il mio business per crescere?
  3. Essere trovato su Google mi porta quello di cui ho bisogno per crescere?